Provate Apimo
apimo™

Gestionale immobiliare e sito internet

Contattateci

CRM IMMOBILIARE: 5 CONSIGLI PER ACCELERARE LA CRESCITA DELLA TUA AGENZIA

Stai usando un software immobiliare e ti stai chiedendo se lo stai sfruttando al massimo? Hai la sensazione che la crescita della tua agenzia immobiliare potrebbe essere più rapida e che i tuoi collaboratori non stiano sfruttando tutto il potenziale del tuo strumento CRM? In effetti, il CRM è il cuore del business dell'agente immobiliare e rappresenta una vera fonte di guadagno quando è usato con competenza. Ecco 5 consigli per utilizzare al meglio il vostro software immobiliare e per accelerare la crescita della vostra agenzia.

Suggerimento 1: scegliete un software che serva ai vostri obiettivi

Questo sembra ovvio, ma prima di considerare l'efficacia del software stesso, è essenziale definire quali funzioni sono essenziali per sostenere la vostra strategia di crescita. A seconda del tipo di agenzia immobiliare e del vostro mercato, le vostre esigenze non saranno le stesse di quelle dei vostri colleghi o concorrenti. Infatti, se siete specializzati nella promozione di nuovi immobili, un agente indipendente o un gruppo di agenzie posizionate su immobili di alta gamma... le vostre strategie saranno diverse, e di conseguenza saranno diverse anche le funzionalità determinanti nella scelta del vostro strumento software. Questo allineamento tra i vostri obiettivi iniziali e la capacità del vostro CRM immobiliare di soddisfarli è un prerequisito essenziale per il successo della vostra strategia.

crm_immo_article3-07

Suggerimento 2: sfruttate al massimo tutte le caratteristiche del vostro CRM immobiliare

Il vostro software immobiliare deve necessariamente essere dotato di una serie di strumenti che sono essenziali per ogni buon software. Da parte vostra, come utenti, è essenziale che sfruttiate al massimo tutte queste caratteristiche. In effetti, l'efficacia delle vostre azioni dipende in parte dalla vostra capacità di fare del vostro CRM immobiliare lo strumento centrale di gestione del vostro business. Se non gestite tutti i compiti della vostra azienda nelle diverse fasi del ciclo di vita delle vostre transazioni, i benefici dell'automazione, della riconciliazione e della sinergia delle funzionalità del vostro software saranno solo parziali. Spesso è un livello di utilizzo incompleto che causa prestazioni medie del CRM e frustrazione.

Suggerimento 3: alimentate il vostro CRM con costanza

Puoi avere la macchina più veloce del mondo, ma senza carburante non vincerai la gara! Con il vostro CRM immobiliare è la stessa cosa. Come abbiamo scritto più volte sul nostro blog, il più grande valore del vostro software sono i dati che ci mettete dentro! È quindi imperativo che tutti gli utenti del vostro software siano molto rigorosi nell'inserire le informazioni, che si tratti di dati relativi a venditori e acquirenti o di dati relativi alle proprietà. Più dati vengono forniti al vostro CRM, accuratamente compilati e quindi utilizzabili, più il vostro software sarà efficiente e più sosterrà la vostra attività. La raccolta di dati qualitativi, correttamente compilati, in quantità, deve essere uno degli obiettivi principali dei vostri collaboratori.

crm_immo_article3-09

Suggerimento 4: monitorare e analizzare le performance di vendita della vostra agenzia

Anche il monitoraggio delle attività e il reporting sono funzioni essenziali che il vostro software immobiliare dovrebbe includere. Un buon CRM dovrebbe permettervi di visualizzare i diversi compiti svolti da tutti i dipendenti della vostra agenzia immobiliare. Scambi di e-mail, chiamate e visite, proposte, transazioni, sono tutte informazioni da monitorare e analizzare che vi permetteranno di farvi un’idea dell'attività della vostra agenzia, misurare il raggiungimento dei vostri obiettivi e adattare la vostra strategia per migliorare i vostri risultati. Queste informazioni del vostro software vi permetteranno di fare un bilancio e di definire degli indicatori di performance per voi stessi e per ciascuno dei vostri dipendenti. Potete iniziare definendo indicatori di primo livello, quelli che abbiamo appena menzionato, che sono direttamente restituiti dal vostro software. Potrete poi andare oltre nell'analisi e nello sfruttamento dei vostri dati e definire indicatori di secondo livello. Per esempio, potete analizzare quante azioni, considerando tutte le attività, sono necessarie in media per completare una transazione e farne un indicatore di performance da osservare per i vostri collaboratori.

Suggerimento 5: sapere come usarlo

Non importa quanto semplice e intuitivo possa essere il vostro CRM immobiliare, voi e i vostri colleghi passerete inevitabilmente per una fase di apprendimento durante la quale ci saranno molte domande su come usarlo. Anche sotto questo aspetto, potete avere lo strumento esatto di cui avete bisogno, se non sapete come usarlo vi sentirete solo frustrati. Affinché il vostro software immobiliare si adatti perfettamente al vostro processo di lavoro, dovrete sistematizzare il suo uso, e per questo dovrete padroneggiare perfettamente il suo utilizzo. A questo proposito, il servizio offerto dal vostro editore di software in termini di formazione e supporto è un elemento importante da considerare quando si sceglie il vostro CRM. Formazione in loco o online, gratuita o a pagamento, illimitata o non.... sono tutti elementi che possono fare la differenza per il continuo aggiornamento e la riqualificazione delle vostre conoscenze e di quelle dei vostri dipendenti. Lo stesso vale per le vostre domande nel tempo, è utile poter contare su un servizio di supporto disponibile, che non si tratti di aspettare 48 ore per avere una risposta!

crm_immo_article3-08

In sintesi, per fare in modo che il vostro software CRM immobiliare sia un vero acceleratore di crescita per la vostra agenzia, dovete assicurarvi di scegliere il software che sia in grado di soddisfare gli obiettivi della vostra azienda, che avrete definito in precedenza, così come le vostre specifiche esigenze aziendali. Dovrete quindi assicurarvi di sfruttare il massimo numero di caratteristiche per approfittare della loro sinergia. Sarà anche essenziale disciplinare la raccolta e l'inserimento dei dati nel vostro software in modo che sia efficiente e pertinente. Inoltre, per garantire che la vostra strategia, gli obiettivi e i risultati siano allineati, così come l'attività e le prestazioni dei vostri colleghi, sarà necessario definire e analizzare gli indicatori chiave di performance (KPI), sia per la vostra agenzia che per ciascuno dei vostri dipendenti. Infine, per assicurarvi i mezzi per avere successo, dovete avere la garanzia che sarete in grado di essere formati nel tempo e che le vostre domande occasionali avranno una risposta rapida da un team di assistenza clienti che può essere raggiunto rapidamente e che sia disponibile.

 

Volete scoprire il nostro software Apimo?

Contattate i nostri consulenti proptech per ottenere la vostra demo gratuita!

 

Altri articoli

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.