Provate Apimo
apimo™

Gestionale immobiliare e sito internet

Contattateci

Portale immobiliare: 3 consiglio che devi sapere per sviluppare i tuoi leads

Ottenere leads è senza dubbio l'obiettivo finale di ogni agenzia immobiliare. Tuttavia, il loro sviluppo dipende anche dal loro livello di qualificazione, senza i quali nessun contratto avrebbe possibilità di essere firmato. I professionisti devono essere in grado di presentare ai clienti degli annunci immobiliariche rispondano alle loro aspettative e ai loro bisogni. A tal fine, il portale immobiliare è una vera risorsa per un venditore.

Ecco le 3 tecniche da ricordare per sfruttare al massimo questo tipo di piattaforma.

 

1. Stabilire una strategia per moltiplicare la diffusione degli annunci immobiliari


Come un vero e proprio biglietto da visita di un immobile, la performance di un annuncio dipende direttamente dalla sua visibilità. È per questo che l'uso quasi sistematico di Internet da parte di chi cerca immobili richiede che i professionisti organizzino la distribuzione degli immobili del loro portafoglio sul maggior numero possibile di siti web, cioè i portali immobiliari. 

noun_choose house_3338591


A. Definire i criteri e le esigenze di targeting

 

Poiché l'annuncio è la fonte del primo contatto, deve essere visibile al massimo numero di persone che possono essere interessate. Per fare questo, è necessario determinare in anticipo i criteri di targeting per ogni pubblicazione.
A chi è destinato? Per fare questo, l'agente immobiliare deve conoscere perfettamente i suoi prodotti e identificare un target per ognuno di essi.

 

B.Scegliere i portali immobiliari giusti per la distribuzione

 

La proprietà definita in questo modo può essere distribuita sulle piattaforme appropriate. È chiaro che il cliente con un budget limitato non cercherà i siti riservati alle residenze di lusso. Allo stesso modo, uno straniero che cerca un alloggio in Italia sarà più propenso ad andare su un portale tradotto in diverse lingue.

Il comportamento degli utenti di Internet varia a seconda delle loro abitudini, poiché ogni persona ha più o meno familiarità con un particolare canale. Pertanto, dato il loro numero, i portali immobiliari devono essere analizzati adeguatamente prima di considerare un abbonamento.

 

 

2. Differenziarsi dalla concorrenza

 

Ovviamente, la concorrenza sui portali immobiliari è dura. È quindi essenziale differenziarsi per distinguersi dalla massa e influenzare la decisione del cliente.

 

A. Offrire annunci immobiliari di qualità

 

Come abbiamo visto, l'annuncio immobiliare è un fattore determinante per attirare i clienti potenziali. Prima di tutto, e anche se questo può sembrare ovvio, alcune informazioni devono essere visualizzate chiaramente, vale a dire

 

  • La natura della proprietà: casa, appartamento, chalet ecc.
  • Il tipo di transazione: vendita, affitto vuoto o ammobiliato, rendita vitalizia, ecc.
  • Il numero di stanze abitabili
  • La superficie
  • Le foto
  • Il prezzo di vendita o di affitto e le spese dell'agenzia
  • I dettagli di contatto

cta-demo-logiciel-apimo-IT

L'annuncio avrà così maggiori possibilità di apparire nelle prime pagine della pubblicazione. Tuttavia, per distinguersi da tutti gli altri annunci ben realizzati, è necessario un vantaggio competitivo. Questo può essere ottenuto attraverso immagini di grande impatto (home staging, tour virtuale, vista aerea, ecc.) o traducendo l'annuncio in diverse lingue, per esempio.

 

 

B. Misurare il rendimento della pubblicità

 

La pubblicazione dell'annuncio, anche su diversi portali immobiliari, non è affatto la fine della fase di distribuzione. È infatti necessario rimanere vigili sull'impatto dell'annuncio durante tutta la sua pubblicazione.

Ecco perché misurare le sue prestazioni con strumenti di monitoraggio è un metodo efficace per conoscere l'impatto dell'annuncio e fare aggiustamenti se necessario. Raggiunge correttamente l'obiettivo predefinito? Comunica il messaggio desiderato?

 

 

3. Usare il software giusto per inserire i tuoi annunci sui portali immobiliari

 

La pubblicazione degli annunci immobiliari dipende anche dal software immobiliare utilizzato dall'agenzia.

noun_Phone_1610027


A. Facilitare la pubblicazione di annunci immobiliari

È facile capire che pubblicare ogni annuncio individualmente su ciascun portale è estremamente dispendioso in termini di tempo per un agente immobiliare, soprattutto se il portafoglio è grande. Questi inserimenti devono quindi essere automatizzati in modo tale che le proprietà già presenti nello strumento di lavoro del professionista, cioè il CRM, possano essere facilmente trasferite ai portali immobiliari.

Alcuni pacchetti di software, come Apimo, hanno quindi uno spazio di inserimento dedicato per garantire che l'annuncio sia distribuito sia sul sito web dell'agenzia che sui molti altri canali di comunicazione con cui sono compatibili.

 

B. Effettuare un follow-up personalizzato dei tuoi lead qualificati

 

Il vantaggio di utilizzare un portale immobiliare è che si può beneficiare della sua portata, in particolare in termini di referenziamento, e talvolta della sua reputazione, per raggiungere un numero massimo di clienti potenziali.

Combinato con un software di qualità, questo metodo assicura il recupero di lead qualificati. Alcuni strumenti offrono la possibilità di filtrare tutti i messaggi in arrivo e di assegnare automaticamente i contatti all’agente giusto. Questo ottimizza la gestione dei lead grazie a un alto livello di reattività. Apimo ha un algoritmo che abbina automaticamente le proprietà con i potenziali acquirenti.




Anche se la pubblicazione delle proprietà su numerosi portali immobiliari è un vantaggio indiscutibile per lo sviluppo dei leads, è tuttavia necessario un certo metodo.
Queste piattaforme forniscono un aiuto prezioso ai professionisti e soprattutto alle piccole agenzie che non hanno risorse sufficienti per sviluppare un sito web performantein termini di referenziamento ma che fornirebbe loro una forte reputazione.

Tuttavia, è anche vero che lo sfruttamento del pieno potenziale di un portale dipende dalla qualità del software che l'agente immobiliare utilizza. Mentre alcune applicazioni sono semplici CRM progettati per servire solo i membri del team interno, altre sono create per essere compatibili con molte piattaforme di distribuzione e contribuiscono molto all'ottimizzazione del loro uso.

Altri articoli